Recensione Media Player ASUS O!Play Mini V2

ASUS O!Play Mini V2Piccolo e semplice – l’ASUS o!Play Mini V2  ha dalla sua semplicità d’uso e compattezza (pesa solo 175 g), ma è un modello base meno dotato di altri, per esempio lo stesso WD TV di Western Digital.

Ha le connessioni USB, Hdmi, S/PDIF ottico in entrata e in uscita, Hdmi 1.3 (cavo in dotazione), che promette una definizione 6 volte superiore a quella di un normale DVD.

E ancora, le connessioni Composite video e Composite audio stereo in uscita, e di lettore di schede di memoria 4 in 1: Secure Digital (SD), MultiMedia Card (MMC), Memory Stick (MS), Extreme Digital (xD) per facilitare la visione di foto e filmati, questi ultimi fino alla risoluzione Full-HD.

L’ultimo formato, oggi in disuso, è lo standard adottato nei primi anni da Fujifilm e Olympus per le fotocamere digitali.

I formati file supportati

Ecco anche qui la lista completa dei formati supportati dal lettore ASUS o!Play Mini V2.

Video: MPEG1, MPEG2, MPEG4, RM, RMVB, VC-1, H.264;

Estensioni file video: TRP, MP4, MOV, Xvid, AVI, ASF, WMV, MKV, RMVB 720p, RMVB 1080p, FLV, TS, MTS, M2TS, DAT, MPG, VOB, ISO, IFO, M1V, M2V, M4V;

Audio: MP3, WAV, AAC, OGG, FLAC, AIFF, Dolby Digital AC3, Dolby Digital Plus, DTS 2.0 +Digital out, Tag ID3;

Immagini: JPEG, BMP, PNG, GIF, TIFF;

Sottotitoli: SRT, SUB, SMI, SSA, ASS, IDX, TXT.

Qualche difetto

Tutto bello e semplice apparentemente, ma poi si scopre che alcuni formati avi e codec audio non vengono letti, e non è facile trovare aggiornamenti firmware per aumentare la compatibilità. Altri piccoli difetti sono la scarsità di opzioni a menu, la lentezza di avvio (comune ad altri modelli).

Sottotitoli gestiti in automatico

Dalla parte dell’ASUS o!Play Mini V2 ci sono il supporto all’audio Dolby True 7.1 canali, propria dei dischi blu-ray, la tecnologia RightTxT che gestisce in automatico la lingua dei sottotitoli, se e quando servono, un’interfaccia semplice per organizzare i contenuti multimediali.

Punto di partenza

o!Play Mini V2 è un modello base e la soluzione di centro multimediale più semplice e compatto di Asus, che però ne ha a catalogo diverse varianti, dall’O!Play Air, con connessione WiFi, l’O!Play HD2 che ha l’USB 3.0 e può ospitare un hard disk, e altri ancora.