Recensione Come recuperare i file su hard disk esterno

Se usi spesso l’hard disk esterno, sicuramente, ti sarà capitato di cancellare dei file e poi disperarti perché erano utili e non li dovevi eliminare. Questo problema si presenta spesso per chi archivia i file su memoria esterna e li trasferisce da un pc all’altro. In tal caso non bisogna disperarsi, c’è un modo molto semplice per recuperarli.

Come recuperare i file su hard disk esternoMiniTool Power data Recovery Free Edition è un programma utilizzato proprio per recuperare i dati da qualsiasi hard disk esterno (e interno) che sia stato cancellato o perduto. Il procedimento è facile e veloce. La versione che vedremo ora è quella gratuita e permette di recuperare fino a 1Gb di dati.

La prima cosa da fare è quella di collegarsi al sito internet del programma e cliccare prima sul pulsante verde Download e poi su Download now e Scarica subito.

Una volta scaricato del tutto apri il file facendo doppio click su di esso. Si aprirà una finestra clicca prima su Sì e poi su Next.

Accetta le condizioni proposte dal software spuntando la casella I accept the agreement. Clicca per due volte su Si seguito da Next e poi di nuovo su Si. A questo punto clicca nuovamente su Next poi su Install e Fine.

Ora il processo d’istallazione sarà terminato e il programma avviato in automatico.

Ora dovrete avviare il processo vero e proprio per il recupero dei dati persi.

Lanciate il programma, nella schermata principale è presente l’icona Undelete recovery, cliccateci su. Seleziona le unità disponibili, quella in cui erano presenti i fili persi, in tal caso l’hard disk esterno. Cliccate su Recover e la scansione del drive verrà avviata. L’operazione non richiede troppo tempo.

Terminato il controllo, vi apparirà sullo schermo una lista dei file in cui saranno presenti i file cancellati contraddistinti da una X rossa, le cartelle perse segnate con un punto interrogativo rosso e i file RAW da un punto esclamativo sempre rosso.

Per ripristinare i file che desideri, dovrai spuntare la casellina accanto ad ogni nome, cliccare sul pulsante Save file presente in altro a sinistra e selezionare la cartella di destinazione del salvataggio tramite il pulsante Browser.

In fine clicca su Ok e attendi che il programma faccia il suo lavoro e giunga al termine dell’operazione. Le tempistiche variano in base al tipo di file e alla quantità.

Prima di effettuare il recupero dei file tramite MiniTool Power data recovery Free Edition, visualizza l’anteprima dei file selezionati cliccando sul pulsante File preview. Se invece vuoi cercare dei file specifici, cercali tramite la barra di ricerche presente in basso che compare dopo aver cliccato sul tasto Find file.

Altra possibile opzione che offre il software è di salvare la lista di tutti i file trovati dal programma sull’hard disk esterno. Basterà cliccare sul tasto export file list, filtrare ciò che si ottiene tramite diverse opzioni quali nome, estensione, dimensione o data di creazione, selezionare Advanced filter e mettendo la spunta accanto alle opzioni che si desidera.