Recensione Hard disk esterno Transcend

Transcend StoreJet 25 M3 2.5” USB 3.0Un buon hard disk permette di poter conservare una grande quantità di dati su una componente esterna al dispositivo di riferimento. Tra le tante aziende che propongono prodotti del genere, come SSD e hard disk portatili, c’è Transcend.

Fondata nel 1988, ha la propria sede principale a Taipei, Taiwan. Transcend non produce solamente hard disk completi, ma è specializzata anche e soprattutto nella produzione di chiavette USB e memorie di piccole dimensioni.

Nella scelta del giusto hard disk, in base alle proprie esigenze, è importante considerare tutti i fattori fondamentali riguardo le caratteristiche di questi dispositivi. Anche se possono sembrare strumenti semplici nella propria utilità, gli hard disk possono presentare svariati problemi che, se non prevenuti o risolti, possono comprometterne la funzionalità.

Prima di continuare a leggere, guarda le offerte migliori per hard disk esterno Transcend:

OffertaBestseller No. 1
Transcend Hard Disk Esterno Portatile StoreJet SJ25M3 USB 3.1 Gen 1 1TB - TS1TSJ25M3S
  • Interfaccia USB 3.1 Gen 1
  • Sistema di protezione shock a tre livelli
  • Bottone per backup automatico one-touch
  • Include software Transcend Elite per la gestione dei dati e RecoveRx per il ripristino
  • Colore: Grigio Ferro
OffertaBestseller No. 2
Transcend Hard Disk Esterno Portatile StoreJet SJ25H3 USB 3.1 Gen 1 1TB - TS1TSJ25H3B
  • Interfaccia USB 3.1 Gen 1
  • Sistema di protezione shock a tre livelli
  • Bottone per backup automatico one-touch
  • Include software Transcend Elite per la gestione dei dati e RecoveRx per il ripristino
  • Colore: Blu Navy

Cosa fare se il tuo dispositivo non riconosce l’hard disk

Quasi tutti i problemi relativi all’hard disk non rilevato dal dispositivo riguardano la compatibilità della memoria esterna al dispositivo stesso; gli elementi che vengono coinvolti nelle operazioni tra memoria esterna ed interna e che possono presentare problematiche sono l’hard disk vero e proprio, il cavo di connessione, i driver e le porte USB.

Cavo di connessione e porta USB

Prima di tutto, uno degli elementi più facili da verificare è il cavo di connessione. Questa componente possiede due teste ed entrambe devono essere compatibili con gli ingressi dei due prodotti, cioè del computer e dell’hard disk.

Per verificare la qualità del cavo, bisogna semplicemente provare ad inserirlo in altri ingressi USB. Qualora non funzionasse ancora, allora bisogna cambiarlo. Se, anche cambiando il cavo, il problema continua a verificarsi, bisogna prendere in considerazione altre problematiche.

Un altro problema molto comune che può facilmente verificarsi è un possibile malfunzionamento della porta USB. Per poter constatare correttamente se il problema riguarda questo fattore, bisognerà semplicemente inserire il cavo di connessione in una seconda porta USB. Se il problema non si è ancora risolto, allora bisogna considerare di prendere altri provvedimenti.

Driver

I driver possono creare problemi in due casi: quando non sono aggiornati e quando vengono installati male. Nel primo caso, basterà scaricarli da internet. Nella seconda circostanza, bisogna attuare una verifica dei dati.

Con Windows:

  • Apri la finestra apposita con il comando “Windows + R”
  • Ora bisogna inserire il comando “diskmgmt.msc”
  • Se il dispositivo non è presente in elenco, allora sarà necessario cancellare e reinstallare i driver
  • Se invece l’hard disk è presente in elenco, bisognerà prendere in considerazione altri elementi problematici

Se invece possiedi un Mac:

  • Prima di tutto collega l’hard disk ad un prodotto con un altro software (Windows, Linux ecc…), per vedere se il problema riguarda solo e soltanto il Mac
  • Se così fosse, allora devi utilizzare il Finder del Mac e cercare il dispositivo manualmente
  • Qualora il dispositivo non venisse riconosciuto a priori, allora dovrai procedere con un ripristino del formato dell’unità (che dovrebbe essere NTFS), un’operazione che cancellerà i dati dell’hard disk, per cui prima ricorda di salvare i dati già presenti su un altro dispositivo o su un cloud.

Se sono state apportate tutte le verifiche necessarie e la memoria esterna continua a non essere rilevata o a non funzionare, allora bisognerà considerare la possibilità che possa essersi guastata. Per esserne sicuro, collega il dispositivo a più computer e con cavi diversi (per non avere il dubbio che possa essere il cavo stesso il problema).

Come scegliere il miglior hard disk Transcend

Tra gli hard disk Trascend, i migliori da prendere in considerazione sono gli Storejet, che hanno una forma compatta e una capienza tra 1 e 4 TB.

Guarda subito le offerte migliori per hard disk esterno Transcend:

Inoltre, la velocità di trasferimento dati è di circa 5120 MB al secondo, decisamente notevole. Il costo di questo tipo di hard disk è oltretutto abbastanza modesto.

Gli hard disk esterni Transcend hanno un design piuttosto particolare, con colori decisi e linee arrotondate; ne esistono comunque modelli più sobri, di colore bianco.

Alcuni modelli Transcend si distinguono per la capacità di resistenza a shock e urti; inoltre, si servono di USB 3.1 GEN 1, un protocollo di trasferimento dati piuttosto veloce.