Cavo per hard disk esterno

Cavo per hard disk esternoUn hard disk esterno, da collegare con un cavo al tuo computer o dispositivo digitale, è in grado di archiviare moltissime informazioni, permettendoti di alleggerire la memoria del device e aumentare la sua velocità di calcolo.

Continua a leggere per scoprire tutti i fattori da prendere in considerazione per scegliere il cavo per hard disk esterno in maniera corretta.

Prima dai un’occhiata alle migliori offerte per cavo per hard disk esterno:

Bestseller No. 1
Cavo USB 3.0 Tipo A a Micro-B Anthra Line, 0.5m
  • USB Tipo a Maschio a Micro-B Maschio
OffertaBestseller No. 2
UGREEN Cavo Micro B a USB 3.0 A 5Gbps, Cavo per Disco Rigido Esterno Compatibile con Galaxy S5/Note 3, Hard Disk di Toshiba, Western Digital, Seagate, Hitachi, Maxtor M3, WD My Passport 0,5M
  • [ Come Funziona ] UGREEN cavo micro B 3.0 a USB 3.0 A è ideale per effettuare la ricarica o il trasferimento di file tra computer, Xbox, PS4, telefono/ tablet, hard disk esterno ed altri disposivi che sono dotati di porta USB 3.0 Micro-B.
  • [ Ampia Compatibilità ] UGREEN cavo hard disk è compatibile con tutti i dispositivi con Micro B 3.0, come disco rigido di Western Digital, Seagate, Toshiba, Hitachi; Macchina fotografica come Nikon D800; Smartphone S5/ Note 3/ Note Pro 12.2 ecc.
  • [ Alta Velocità & Carica Rapida ] Cavo usb 3.0 hard disk supporta la velocità di trasferimento di dati fino a 5Gbps, può trasferire rapidamente i file di grandi dimensioni in pochi secondi. Retrocompatibile con USB 2.0/ 1.1. Supporta uscita fino a 5V/ 2A max, ricaricare velocemente Note3/ S5 solo in 2 ore.
  • [ Trasmissione Stabile ] Fatto di tripla schermatura che offre una migliore protezione contro interferenze radio ed elettromagnetiche, garantisce un segnale chiaro e senza interferenze. Connettori placcati in oro 24K resistono alla corrosione e forniscono la massima conduttività.
  • [ Robusto ma Comodo ] Cavo Micro B a USB 3.0 A ha passato 10.000 rigolosi test di piegatura e test di connessioni e scollegamenti. Rivestito in PVC, è molto comodo e flessibile da uso.

Ultimo aggiornamento: 2024-05-10

Come scegliere il connettore giusto

Il fattore fondamentale che fa in modo di rendere due dispositivi compatibili è proprio il cavo di connessione tra questi. Un collegamento efficiente può essere eseguito anche attraverso l’utilizzo di sistemi wireless, cioè senza cavi e sfruttando i sistemi Wi-Fi o Bluetooth.

Tuttavia, in questo caso il passaggio di dati risulta essere solitamente molto più lento, a causa del fatto che il collegamento si basa sulla linea utilizzata e non su un cavo ad alta trasmissione.

Come puoi quindi capire facilmente, un cavo è sicuramente la scelta più efficiente a cui affidarsi per il passaggio dati da un dispositivo digitale all’hard disk. La compatibilità del cavo rispetto ai due dispositivi si basa completamente sui connettori, ovvero sul tipo di ingresso e di uscita posti all’inizio e alla fine del cavo stesso.

Nel caso in cui dovessi collegare una memoria esterna con ingresso USB 3.0 a un computer con porte USB 2.0, è probabile che ti serva un adattatore per poter collegare le due parti. In questo caso specifico, ti occorrerebbe un adattatore USB 3.0 – USB 2.0. Ma questo non è l’unico caso in cui c’è bisogno di un adattatore.

Altri esempi molto pratici possono essere i dispositivi Apple, che si collegano alla memoria esterna tramite l’ingresso di ricarica, che presenta il sistema Lightning. In quest’altro scenario, è necessario utilizzare un adattatore USB 3.0 – Lightning. Questi adattatori possono essere facilmente acquistati sia nei negozi specializzati, sia su internet.

Ecco le offerte più convenienti per il cavo per hard disk esterno:

Ultimo aggiornamento: 2024-05-10