Hard disk esterno 2 TB

hard disk esterno 2tbSe cerchi un hard disk esterno da 2TB per espandere la memoria di archiviazione dei tuoi dispositivi informatici, come ad esempio PC, PS4, laptop e così via, potresti aver bisogno di qualche indicazione su quali sono le marche migliori.

Il mercato di questi strumenti, infatti, è molto vasto, e sono tante le opzioni di acquisto: vista la varietà di offerta,  prima dell’acquisto è sempre bene capire che caratteristiche ci servono in un hard disk esterno portatile e che prezzo siamo disposti a spendere.

Prima di passare in rassegna le migliori marche di hard disk esterni da 2TB, ecco una panoramica dei più venduti sul mercato:

Bestseller No. 1
TOSHIBA HDTB420EK3AA, Canvio Basics, Disco rigido Esterno Portatile, USB 3.0, Nero, 2 TB
  • Interfaccia: USB 3.2 Gen 1 (compatibile con USB 2.0)
  • Velocità di trasferimento massima: circa 5,0 Gbit/s
  • File system: NTFS (MS Windows), necessaria riformattazione per Mac OS
  • Requisiti di sistema: NTFS formattato per Microsoft Windows 10, Windows 8.1, una porta USB 3.2 Gen 1 o USB 2.0 libera (Per macOS v11.2 / v10.15 / v10.14 / v10.13 / v10.12 / OS X v10.11 è necessaria la riformattazione)
OffertaBestseller No. 2
WD 2TB Elements Portable, Hard Disk Esterno Portatile, USB 3.0
  • Trasferimenti dati ultraveloci con USB 3.0
  • Capacità elevatissima
  • Software di backup WD in prova gratuita
  • Perfettamente compatibile con i dispositivi USB 3.0 di ultima generazione e retrocompatibile con i dispositivi USB 2.0
  • Compatibilità: Windows 10 o Windows 8.1 (Per altri sistemi operativi potrebbe essere necessaria la riformattazione)
OffertaBestseller No. 3
Seagate Basic, 2 TB, Hard Disk Esterno Portatile - USB 3.0 per PC Desktop, PC Portatili (STJL2000400)
  • Basic di Seagate è un'unità disco portatile dal design minimalista leggero, per una vita in movimento
  • Trasferimento veloce dei file con una rapida e pratica funzionalità di selezione e trascinamento
  • Questa unità disco esterna per Windows include un cavo USB 3.0 plug-and-play (deve essere riformattata per Mac)
OffertaBestseller No. 4
Seagate Game Drive per PS4, 2 TB, Hard Disk Esterno Portatile, Compatibile con PS4 e PS5 (STGD2000200)
  • Non è necessario eliminare i vecchi giochi dalle console PS4 solo per fare spazio a quelli nuovi: è possibile memorizzare oltre 100 titoli sull'unità disco portatile con 2 TB di spazio
  • Unità disco esterna per un'esperienza di gioco senza latenza e con prestazioni ottime
  • Grazie alla ottima configurazione dettagliata e alla connettività USB 3.0 plug-and-pay è possibile gettarsi nella mischia anche in assenza di un cavo di alimentazione
  • Per PS4 per salvare e giocare, per PS5 adatto solo per il salvataggio
Bestseller No. 5
Seagate FireCuda Gaming HDD, 2 TB, Hard Disk Esterno Portatile, HDD, USB 3/2, illuminazione LED RGB, 3 Anni Rescue Services (STKL2000400)
  • ILLUMINAZIONE ESCLUSIVA Crea un'atmosfera di gioco epica con l’illuminazione LED RGB personalizzabile
  • DESIGN STRAORDINARIO Un design audace e raffinato, realizzato per completare le postazioni di battaglia per il gaming
  • ALTA CAPACITÀ Fino a 2 TB di capacità per creare una raccolta di giochi senza precedenti senza dover sacrificare alcun titolo
  • PLUG AND PLAY Alimentazione tramite bus USB 3.2 Gen 1 per comodità d’uso e minor ingombro
  • GARANZIA Massima tranquillità con 3 anni Rescue Services Data Recovery Services per il recupero dati e la garanzia limitata di 2 anni inclusi

Ultimo aggiornamento: 2022-05-19

Migliori Marche

Di seguito troverai i produttori più famosi di hard disk esterni.

Toshiba

La multinazionale giapponese Toshiba offre diverse soluzioni per gli hard disk, sia per quanto riguarda i modelli autoalimentati che non. Il suo giro d’affari e la qualità dei suoi prodotti l’hanno resa una delle cento imprese con più fatturato al mondo, ed è specializzata in dispositivi ad alta tecnologia.

Vedi anche hard disk esterni Toshiba.

Samsung

Samsung è una multinazionale sudcoreana che opera a tutto tondo nel settore dell’elettronica e degli elettrodomestici. Si tratta di un marchio storicamente affermato anche nel mondo dell’informatica, sia per quanto riguarda gli smartphone che i componenti per PC. Da anni, dunque, sono produttori di memorie esterne e interne, montate su molti computer.

Vedi anche hard disk esterni Samsung.

Western Digital WD

L’azienda americana Western Digital gode oggi della fama del più famoso e del più grande produttore di supporti di memorizzazione al mondo, grazie alla sua anzianità e alla specializzazione nel settore. Nata nel 1970, fra i suoi prodotti migliori spiccano tanti hard disk con USB 3.0 e altri compatibili con Mac.

Vedi anche hard disk esterni Western Digital.

Verbatim

Un nome meno famoso nel panorama degli hard-disk – soprattutto perché associato solitamente ad altri supporti di archiviazione come CD e DVD vergini – è quello di Verbatim, azienda giapponese attiva dagli anni Ottanta, che immette sul mercato hard disk con alimentatore esterno e soluzioni SSD interessanti, con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Prezzi: quanto costano

Uno degli argomenti più importanti quando si sceglie il miglior hard disk esterno è sicuramente il prezzo: i processi produttivi, infatti, sono stati affinati al punto da essere ormai uguali per molti produttori, rendendo di fatto molto simili fra loro i dispositivi.

Il range di prezzi degli hard disk esterni varia soprattutto in funzione del taglio di memoria, del tipo di alimentazione (autoalimentati o meno), e dalla tecnologia (SSD, cioè Solid State Drive, o HDD).

Solitamente il prezzo di una memoria esterna da 2TB oscilla da circa 50 € per gli hard disk tradizionali, fino a circa 200 € per le memorie SSD.

Sui grandi portali online, come Amazon o Ebay, è possibile trovare offerte molto convenienti per gli hard disk esterni . Ecco alcune delle migliori offerte del momento:

Ultimo aggiornamento: 2022-05-19

Caratteristiche

Un hard disk esterno portatile ha varie caratteristiche che influiscono sul suo utilizzo: taglio di memoria, affidabilità, tipo di alimentazione e certificati di sicurezza; per questo il miglior hard disk va scelto in base alle proprie esigenze. I punti più importanti di cui tenere conto sono dunque i seguenti.

Autoalimentato

Un hard disk esterno di ultima generazione è solitamente molto veloce e, a volte, in relazione alla sua capienza e tecnologia, può richiedere o meno un’alimentazione esterna.

Questa caratteristica è molto importante da tenere in considerazione: un hard disk esterno autoalimentato per funzionare prevede solo il collegamento tramite presa USB a un device elettronico, rendendolo di fatto più comodo.

Un hard disk esterno con alimentatore, invece, per funzionare richiede di essere collegato a una presa di corrente, oltre che al dispositivo informatico.

SSD o HDD

Molti produttori come Samsung o Western Digital hanno un vasto catalogo fra cui scegliere il miglior hard disk esterno portatile, che si articola in due tipologie: HDD o SSD. Entrambe le tecnologie hanno vantaggi e svantaggi, che devono essere valutati in relazione alle proprie esigenze.

Gli hard disk esterni SSD portatili sono più compatti, perché non hanno parti meccaniche in movimento all’interno ma celle di memoria. Hanno velocità di lettura e scrittura dei dati sostanzialmente superiori ai migliori HDD, ma un’usura più alta; grazie alle loro caratteristiche, si prestano meglio a essere trasportati.

Un hard disk esterno HDD, invece, è sostanzialmente più grande, ha parti meccaniche, delle velocità di lettura e scrittura inferiori, e a volte richiede un alimentatore esterno separato. A compensare questi problemi però ci sono prezzi inferiori in rapporto alla quantità di memoria disponibile, e una compatibilità praticamente totale anche con sistemi operativi più antiquati.

USB 3.0

Imprescindibile, invece, la compatibilità degli hard disk esterni portatili con lo standard USB 3.0. Questo standard informatico è nato nel 2007, e ormai si è affermato per la connessione tra computer e dispositivi elettronici grazie alle ottime velocità, al riconoscimento veloce del disco da parte del computer e all’affidabilità nel tempo.

Consigliamo di evitare l’acquisto di dischi esterni con standard di connessione inferiori, che vanno scomparendo. Infatti, a oggi è difficile trovare sul mercato hard disk con uno standard inferiore a USB 3.0, soprattutto tra i produttori come Samsung o Verbatim.

Compatibili con PS4

Molte persone che cercano un dispositivo di archiviazione lo intendono usare per l’archiviazione durante le attività di gaming (per giochi, file di salvataggio e così via); hanno la necessità, quindi, che sia compatibile con le console di gioco, come PS4.

Il sistema operativo di questa console è in grado di leggere sia HDD che SSD, a patto che siano dotati però dello standard USB 3.0, per garantire una buona velocità di lettura. I dischi compatibili sono tutti autoalimentati e per utilizzarli è sufficienti collegarli alla porta USB frontale o posteriore della console, e avviare la procedura automatica di formattazione.