Hard disk di rete (NAS)

Gli hard disk di rete ormai sono un mezzo molto diffuso di archiviazione per più pc collegati sulla stessa rete, basta infatti un cavo ethernet collegato al router e il gioco è fatto.

Con l’avvento del router ADSL, le reti informatiche si sono molto diffuse non solo negli uffici ma anche in tutte le case degli italiani. Per la creazione di un network, infatti, bastano due computer e una stampante di rete, niente di più e niente di meno.

Qui ti mostro subito i migliori in vendita:

Bestseller No. 1
Synology DS223J NAS desktop a 2 alloggiamenti, bianco
  • Cpu Realtek RTD1619B
  • Quantità CPU 1
  • Vani unità: 2
Bestseller No. 2
WD 4TB My Cloud EX2 Ultra 2-bay NAS - Network Attached Storage RAID, file sync, streaming, media server, with WD Red drives
  • Processore dual core da 1,3 GHz a elevate prestazioni per ridurre al minimo i ritardi durante lo streaming
  • 1 GB di memoria DDR3 per operazioni in multitasking senza rallentamenti
  • Storage di rete centralizzato e accesso ovunque ti trovi
  • Sincronizzazione automatica dei file in tutti i computer
  • Condivisione semplificata di file e cartelle
Bestseller No. 4
TERRAMASTER F2-212 2Bay NAS - CPU Quad Core DDR4 RAM Archiviazione Domestica Privata Personal Private Cloud con Soluzioni di Backup(Diskless)
  • La soluzione di archiviazione di rete domestica per eccellenza: L'unità di archiviazione NAS F2-212 è un NAS a 2 alloggiamenti conveniente e ad alte prestazioni ottimizzato per utenti domestici e SOHO, con il più recente sistema operativo TOS 5.1.
  • Hardware potente: Lo storage collegato alla rete F2-212 adotta una CPU ARM v8 quad-core da 1,7GHz con 1GB di RAM (NON aggiornabile). Questo server NAS è dotato di una potente capacità di decodifica hardware di video 4K ed è compatibile con il protocollo uPnP/DLNA, il che lo rende una soluzione ideale per fungere da centro multimediale domestico.
  • Servizi file multipiattaforma: Il file server F2-212 supporta tutti i principali servizi di file: SMB, NFS, SFTP/FTP, AFP, iSCSI, WebDAV; inoltre è dotato di gestione multipla dei permessi di utenti, gruppi di utenti e cartelle, per soddisfare i servizi di file multipiattaforma in vari ambienti di rete.
  • Ricche soluzioni di backup: La soluzione di backup F2-212 è in grado di fornire misure robuste e di garantire il benessere delle vostre preziose informazioni utilizzando le sue interfacce utente visive e soluzioni di archiviazione affidabili grazie all'integrazione con diverse applicazioni di backup come Duple Backup, TSSS, TFM Backup, CloudSync e altre ancora, in grado di soddisfare le esigenze di backup in qualsiasi circostanza.
  • Installazione del sistema semplice e veloce: Con una modalità "Default" appositamente progettata per impostare tutte le configurazioni sulla modalità home ottimale, in modo che tutti i passaggi possano essere completati dopo la prima installazione iniziale del sistema in pochi minuti. Compatibile con HDD SATA da 3,5" e 2,5" e SSD SATA da 2,5". Ogni alloggiamento supporta HDD fino a 22 TB (totale di 44 TB in RAID 0). Per ottenere prestazioni stabili, si consiglia di utilizzare unità NAS dedicate.
OffertaBestseller No. 5

Ultimo aggiornamento: 2024-07-09


Miglior Hard Disk di rete (NAS)

Hard disk di rete per condividere files

Pensando che in casa sicuramente avrete collegati alla rete domestica non solo computer e stampante ma anche notebook, smartphone e tablet, noterete che la condivisione dei file tramite un mezzo comune diventa necessario. Per chi lavora al pc c’è l’esigenza di avere i dati condivisi su cui lavorare sempre disponibili su qualsiasi postazione ci si sposti.

Ed è da qui che nasce la necessità di avere un server a disposizione. Ovviamente parlando di reti domestiche il server è un tantino “esagerato”. La soluzione si chiama hard disk di rete.

Gli hard disk di rete sono facili da usare, basta collegarli al network informatico e in pochi passaggi avrete una memoria a disposizione per tutti i sistemi che utilizzano quella rete. In questo modo se avesse bisogno di un file, ma siete dalla postazione “sbagliata” non avrete la preoccupazione di trasferite il file tramite una pennetta USB. Inoltre spesso capita che trasferendo un file questo sia danneggiato oppure vada perso se non si estrae la penna USB in modo corretto.

Tutti i sistemi operativi, Windows compreso, permettono questo genere di collegamento. Di solito si utilizza un protocollo di rete molto facile da configurare. Tuttavia è necessario che i pc che andranno in condivisione siano fisicamente collegati per mezzo di cavi di rete o antenne wireless a un router o a uno switch. La procedura non richiede più di dieci minuti, non spaventatevi.

Hard disk di rete per eseguire backup

Oltre all’utilizzo come mezzo di condivisione, gli hard disk di rete sono molto utili per i backup. Il backup non è nient’altro che un’operazione che permette la copia di tutti i file presenti sul pc come programmi, video, file audio, immagini, testi e così via. Di solito si esegue quest’operazione solo quando il computer è messo male, oppure è troppo tardi. Con un hard disk di rete invece il backup diventerà più facile e avrete i dati sempre a disposizione se mai accadesse un problema.

Inoltre se si utilizza un adattatore multimediale, l’hard disk di rete può essere anche adoperato per vedere i contenuti multimediali direttamente dal televisore.

Anche se si tratta di dispositivi più costosi rispetto al classico hard disk esterno, avrete sicuramente dei vantaggi maggiori. I produttori, infatti, mettono a disposizione del cliente una specie di pannello di controllo dal quale si può gestire facilmente tutte le impostazioni del disco.

Hard disk di rete NAS

Parlando di hard disk di rete è doveroso citare i NAS. I NAS, Network Attached Storage, sono dei dispositivi di memorizzazione, dotati di uno o più hard disk che permettono di memorizzare e condividere i file tramite la rete locale. In poche parole potremmo definirli un hard disk di rete più complesso e con memoria decisamente più grande.

Le caratteristiche da tener ben presenti per l’acquisto sono ovviamente la capacità di memorizzazione e la velocità di trasferimento dati. Trattandosi di un dispositivo che resterò lì fisso, e dovrà memorizzare i file di diversi pc, è bene scegliere l’hd con una memoria che supera i 1000GB ovvero 1TB. Preferite i modelli con porta USB 3.0, decisamente maggiore è la velocità rispetto alla 2.0.

I marchi che producono hard disk di rete sono diversi, tra i più famosi c’è Asus, D-link, Synology, ZyXEL e Western Digital.